• XX settembre

    Scuola Secondaria di 1° grado Pantaleo Ingusci di via XX Settembre

  • via foggia

    Scuola Primaria Don Bosco di via Foggia

  • via o quarta

    Scuola Infanzia J. Piaget di via O. Quarta

  • via marinai

    Scuola Infanzia Froebel di via Marinai D'Italia

  • via romagna

    Scuola Infanzia Collodi di via Romagna

testata lascuolasiamonoi nuova

Nelle nostre mani...

Con le mani possiamo piantare

e i nostri amici alberi aiutare,

l’ossigeno è il loro regalo

ed è un dono pregiato.

Con le mani possiamo differenziare;

e quindi riciclare.

Per magia dai cassonetti

usciranno nuovi oggetti.

Con i piedi possiamo pedalare,

la pista ciclabile usare

e così l’aria purificare.

LA TERRA

Ogni mattina si risveglia la natura

i fiori sbocciano profumati e colorati.

Una lucertola corre sul muretto,

una cicala canta sopra un ramo,

le formiche indaffarate vanno e vengono.

Farfalle colorate dipingono il paesaggio,

volano e si appoggiano sui fiori.

Il sole splende alto nel cielo

e saluta tutti i viventi.

Nel mare più profondo

si nascondono tanti tesori;

Addio Scuola Primaria

A conclusione della scuola primaria gli alunni della Classe V A hanno voluto dedicare un saluto speciale alla loro scuola attraverso pensieri e riflessioni.

“Non mi sembra quasi vero di essere arrivati alla fine di questi cinque anni di scuola primaria. Il più lontano ricordo che mi riaffiora alla mente è il primo giorno di scuola, nel lontano 12 settembre 2016.”

Stefano Calò

“Ricordo col sorriso sulle labbra, il primo giorno di scuola: ero una bambina timida, agitata, ansiosa ma anche emozionata e contenta perché mi aspettavano tante novità.

LA NOSTRA BANDIERA

La terra in cui vivo

è un posto meraviglioso:

ha il mare azzurro cristallino,

i prati verdeggianti fioriti,

le corone di montagne innevate tanto amate,

contornate da un cielo limpido e sereno.

Tutte le cose belle hanno un segno che le distingue…

L’Italia, la nostra terra, ha il suo tricolore

bianco, rosso e verde.

“TI RACCONTO UN POSTO”

“TI RACCONTO UN POSTO” – Concorso Organizzato dal FAI –

Progetto di Educazione all’Ambiente e al Paesaggio

“Identità Ritrovate. Alla Scoperta del Patrimonio di Storia, Arte, Natura e delle Tradizioni Civiche Italiane”

Io leggo perché… Intervista a Elisa Puricelli Guerra

Educare alla cittadinanza e alla legalità per non dimenticare, significa coltivare il valore della memoria mediante iniziative e progetti finalizzati a crescere alunni informati e consapevoli delle ingiustizie passate, in modo da renderne sempre vivo il ricordo, trasformandolo in insegnamento e ammonimento per il futuro. Per questo gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria “Don Bosco” dell’Istituto Comprensivo “Pantaleo Ingusci” Polo 3 di Nardò, nel Mese della Memoria, hanno approfondito il tema dei diritti negati dei bambini ebrei ai tempi della promulgazione delle leggi razziali e per

CAPPUCCETTO VERDE - Mini mostra dedicata alla storia di Cappuccetto Verde

“In una piccola casetta in mezzo a un prato, abitava Cappuccetto Verde. E’ una bambina tanto buona e simpatica. Un giorno sua mamma le mise in testa un cappuccetto fatto di foglie verdi, molto ridicolo, ma a Cappuccetto piaceva tanto che lo teneva sempre in testa, lo toglieva solo quando andava a dormire”. Così, inizia la storia inventata da B. Munari che, con grande

Son tutte belle le mamme del mondo…

“Son tutte belle le mamme del mondo” è il titolo di una canzone con cui Gino Latilla, in coppia con Giorgio Consolini, vinse il festival di Sanremo del 1954. In questo brano vengono celebrate tutte le mamme del mondo e le loro straordinarie capacità e, proprio ispirandoci alle bellissime parole di questa canzone, abbiamo rallegrato l’ingresso della nostra scuola con tantissimi cuori colorati, sui quali i bambini hanno disegnato il volto della loro mamma.

La mia mamma è...

La mia mamma è dolce e premurosa,

ogni giorno mi riempie di baci

con la sua bocca di rosa.

La mia mamma è gentile e buona,

ogni giorno mi aiuta

quando non capisco qualcosa.

La mia mamma è unica e speciale,

ogni giorno con lei mi sembra di volare.